PETRU'S  Jack Russell Kennel

 

ALIMENTAZIONE DEL CUCCIOLO ﷯Quando il cucciolo entra in casa ha circa 60/70 giorni di età ed è abituato all'alimentazione dell'allevamento di origine; pertanto è importante mantenere la stessa alimentazione o se per caso si volesse cambiarla per esigenze personali o consigli del Veterinario curante è sempre bene farlo in modo lento e graduale per non stressare l''apparato gastroenterico del cucciolo. Nel mio allevamento svezziamo i cuccioli con mangimi secchi in crocchette delle migliori marche con ottimi risultati nella crescita. Da adulto tutto diventa più semplice. Terminata la prima fase di crescita il nostri Jack potrà essere alimentato proseguendo con mangimi bilanciati da adulto per il mantenimento. Anche qui una raccomandazione: non usate anche nei soggetti adulti mangimi troppo ricchi che potrebbero creare problemi al vostro amico. Relativamente al fuori pasto ricordiamoci che i nostri amici a quattro zampe hanno esigenze alimentari diverse dalle nostre ed alcuni nostri cibi per loro non vanno bene. TABELLA RIASSUNTIVA Fino al 4 mese: 4 razioni al giorno Dal 4 mese: 3 razioni al giorno Dal 6 mese in poi: 2 razioni al giorno Acqua potabile a temperatura ambiente sempre disponibile Lasciare il pasto a disposizione al max per 30 minuti poi toglierlo Nel caso vogliate cambiare cibo, effettuarlo progressivamente come segue: 1/4 di cibo nuovo il primo giorno; 2/4 il secondo giorno; 3/4 il terzo giorno; solo pasto nuovo per il 4 giorno.

CIBO CHE IL CANE NON DEVE MANGIARE

 

ALIMENTO O SOSTANZA

 

Cioccolato

 

Caffè

 

Cipolle, aglio

 

Uva, Uvetta

 

Xilitolo (presente in gomme e caramelle)

 

Alcool, birra, vino

 

Noci

 

Avocado, cachi, noce moscata

 

Latte

 

Salame e tutti gli insaccati

 

Pomodori, patate, melanzane, broccolo, funghi

 

Pasta di lievito, sale, bicarbonato, vitamine umane

 

Edera, ricino, tabacco, azalea, rododentro, stella di natale, calla, iris, tulipano,  vischio, Oleandro

 

PROBLEMI CAUSATI

 

Convulsioni, emorragia e morte

 

Scompensi cardiaci, gastro-intestinali, ictus

 

Distruzione  globuli rossi con conseguente anemia

 

Insufficienza renale, morte

 

Abbassamento glucosio, spasmi

 

Vomito, diarrea, difficoltà respiratorie, coma

 

Vomito, tremori, debolezza

 

Diarrea,  vomito, blocco intestinale

 

Diarrea, vomito

 

Scompensi  gastrointestinali

 

Scompensi gastrointestinali

 

Scompensi  gastrointestinali, arresto cardiaco

 

Scompensi  gastrointestinali, morte

 

 

 

petrusjackrussell@gmail.com

 

cell. 339.17.24.732